A difesa delle donne

A difesa delle donne

È un dovere, sempre urgente, quello di ricordare che il silenzio non costruisce cambiamenti, ma è importante trovare il coraggio di parlare ed accendere la luce nell’oscurità del femminicidio e della violenza sulle donne. Sono questi gli obiettivi che si è posto l’incontro organizzato dai LC Ferrara Diamanti e Bondeno Terre del Panaro 2.0 in collaborazione con la sezione cittadina dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati a Palazzo della Racchetta a Ferrara. “Si avvicina una data importante – ha ricordato la presidente del Ferrara Diamanti Nadia Miani -. Il 25 novembre si celebra la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne ed il nostro club, tutto al femminile, ha deciso di fare la sua parte”.
Numerose le personalità che sono intervenute nel corso dell’iniziativa: il prefetto di Ferrara Michele Campanaro; l’avvocato Guido Sola, presidente della Camera penale di Modena, che ha trattato il tema dal punto di vista legale; Stefano Artioli, Sostituto Commissario Coordinatore, che ha illustrato come operano le forze dell’ordine in casi di violenza. Durante l’incontro, una giovane donna, vittima di stalking, ha portato la sua significativa testimonianza con chiarezza, lucidità e grande equilibrio, a dimostrazione che, se aiutati dagli altri e da se stessi, si può uscire positivamente anche da queste difficili esperienze. (Laura Minganti)